Le Arti Marziali, nate per aiutare l’uomo a sopravvivere in combattimenti vitali o in guerra,(Arte Marziale = Arte da Guerra), dove la Vita o la Morte diventavano un rischio proporzionato alle proprie capacità e strategie acquisite in materia, hanno da sempre accompagnato l’uomo in tutti i suoi viaggi e le sue imprese.

 Utilizzate sia nel bene che nel male, dai buoni e dai cattivi hanno comunque sempre dato risultati inequivocabili sulla loro efficacia nello scontro fisico corpo a corpo. Nella nostra società il termine Arte Marziale è diventato Sport o per alcuni un modo come un altro per fare del movimento fisico da mantenersi in forma e dimagrire. Valori sicuramente utili e interessanti ma che esulano dall’argomento e dal termine Marziale. Si pensa che tale termine appartenga solo a epoche passate ma il rischio di aggressione con i relativi pericoli di vita, lo avevano 3000 anni fa come lo abbiamo noi oggi.

 Da un attenta analisi e dalle testimonianze dichiarate da chi è stato aggredito, sappiamo che quando si diventa vittime di un aggressione, nella maggior parte dei casi non si ha il tempo di chiamare soccorsi alle autorità competenti e qualora a questa procedura ci pensasse qualcun’altro, prima che i soccorsi arrivino sarebbe già  tutto finito.

 Ora, dando minor attenzione alle aggressioni di basso livello di pericolosità, che solitamente appartengono a liti tra donne o ragazzini (spinte, schiaffi, graffi, pugni, ecc.), pur trattandosi di situazioni spiacevoli da vivere come esperienza, possiamo dire che non hanno nulla a che vedere con gli effetti sviluppati in aggressioni svolte da uomini adulti, in cui le azioni prevedono quasi sempre un passaggio dal pronto soccorso o un ricovero ospedaliero urgente per fratture multiple, setto nasale rotto, costole incrinate, commozione cerebrale, ferite da coltello, ecc. (ritenendosi ancora fortunati per la limitazione dei danni ricevuti).

 Se si capisse realmente quanto pericoloso può essere un aggressore in preda alla sua rabbia, dovuta a problemi personali (infanzia negativa, lite appena avvenuta con altri, tradimento sentimentale, processi legali in corso, problemi economici, in attesa di arresto, perdita del posto di lavoro, alcool o droga nel sangue, ecc.) che in quel momento possono portare il soggetto ad un livello di aggressività e velocità di azione fuori dal comune, probabilmente viaggeremmo tutti armati, ma in Italia questo è proibito, se non si è in possesso di un legale porto d’armi (che solitamente viene rilasciato solo a chi fa un lavoro a rischio o a chi ha delle necessità particolari).

 In una condizione del genere, ecco riemergere un motivo interessante e utile per valutare quello che il nostro corpo può offrirci in maniera del tutto naturale. Un corpo e una mente che se ben addestrati, possono diventare l’arma più efficace contro questo tipo di pericolo. Strumenti naturali efficacissimi al nostro servizio e sempre pronti!

Pensare di tutelarsi solo attraverso l’illusione che riusciremo a chiamare le autorità competenti in caso di aggressione (prima che avvenga) o gioire del fatto che qualche giudice possa aumentare la condanna al nostro aggressore (se lo prenderanno), non risolverà comunque il fatto che al momento del pericolo solo noi potremo evitare di subire le percosse e i danni causati da parte dell’aggressore e solo con una vera preparazione si potrà realmente evitare il peggio!

 

Con una tale comprensione in mente sulla pericolosità di subire un aggressione (per quanto non piacevole da immaginare), il valore e il significato della pratica delle Arti Marziali, riprende il vero scopo che aveva un tempo… permettere a chi le pratica, di saper affrontare una situazione in cui la Vita o la Morte diventano un rischio proporzionato alle proprie capacità e strategie acquisite in materia! Oggi più che mai!

 A tale scopo possiamo evidenziare la Scuola ARD System, che ha sviluppato un sistema di Alta Difesa Personale di grande efficacia per tutti e che è perfettamente in linea con i vecchi principi che hanno fatto sviluppate le Arti Marziali… ricercare la capacità di difendere la propria vita a qualunque costo!