ARD System

Action – Reaction Defense

L’ARD System (derivato dal JKD Concepts) nasce inizialmente con la sigla SGS nel 1991 dall’esperienza del Maestro Giorgio Porcellana, anche se in realtà si sviluppò tramite una serie di elaborazioni ed evoluzioni, già a partire dal 1979, anno in cui iniziò a percorrere il suo cammino nel mondo delle Arti Marziali e della Difesa reale di Strada.

Insoddisfatto dei risultati ottenuti su quanto stava apprendendo in Italia (senza nulla togliere alle Arti o ai Maestri che vi erano presenti in quel periodo), notò subito la differenza tra Arti Marziali tradizionali, Sport da Combattimento e Difesa Personale. Si trovò quindi costretto per questioni di tempo ed esigenze personali, a rielaborare un metodo di intervento da applicare alle svariate situazioni di aggressione di strada (molto più pericolose e reali di quelle che venivano valutate in palestra), sulla quale suo malgrado si trovava ad affrontare involontariamente in quel periodo.

.

Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos

Nacquero così i presupposti e le prime basi tecniche che nel 1991 avrebbero dato vita all’SGS (Street Grapple System) “Sistema di Lotta Corpo a Corpo da Strada” (ispirato ai Concetti espressi da Bruce Lee nel JeetKune Do), che in seguito prese il nome di ARD System (Action Reaction Defense), dopo ulteriori elaborazioni della metodica di insegnamento. 

 Una fusione di azioni da pronto intervento che con il passare degli anni racchiusero tecniche provenienti dal Kung Fu, JuJutsu, Viet Vo Dao, Tae Kwon Do, Pugilato, Wing Chun, Hapkido, Kempo, Kiusho, Judo, Kick Boxing, Muay Thai, Escrima-Kali-Arnis Filippino, Panantukan, Brazilian Jiu Jiutsu, Ninjutsu, Aikido, Pagua, Valetudo, Submission Wrestling, Shoot Boxing, Street Fighting, JeetKune Do Original e JKD Concepts, Silat, MMA, Scherma, ecc.

Build your portfolio

Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos

Durante questi 39 anni di esperienza nel settore (fino ad oggi 2016), tramite numerosi viaggi e soggiorni in America (California, Arizona, Colorado, Nevada) e Oriente (Thailandia, Cina, Filippine e Hong Kong), il Maestro Giorgio Porcellana (Caposcuola dei metodi SGS-ARD-FAES) praticò e si specializzò in diversi Stili e Arti da Combattimento con i Maestri più importanti al mondo, come: Dan Inosanto, Paul Vunak, Burton Richardson, Bud Tomson, Richard Bustillo, Gracie, Machado, Kisu, Hawkins Chang, ecc. divenendo Maestro di Kung Fu (Cintura Nera 5°Grado Superiore), Maestro di Arnis Filippino (Cintura Nera 5°Grado Superiore), Istruttore avanzato di JeetKune Do (in diverse Organizzazioni e Scuole Americane) Istruttore di JuJutsu (Cintura Nera), Istruttore di Ninjutsu), Istruttore di Muay Thai Boxing e Caposcuola dell’SGS-ARD-FAES, oltre che praticante di altri Stili di combattimento.

 Tutto il valore tecnico acquisito, non fece altro che permettere l’elaborazione di un Sistema di Combattimento semplice e diretto per le azioni di intervento nel campo della Difesa Personale.

 Un sistema che potesse funzionare nelle mani di qualunque persona, uomo o donna che sia, giovane o anziano, magro o in sovrappeso, senza dover aspettare anni prima di vedere dei risultati (come avviene nelle Arti Marziali tradizionali).

Achieve your goals

Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos

 

Un metodo già filtrato e modificato per trarre il massimo dell’efficacia (già in poche lezioni) principalmente rivolto alla vera Difesa Personale! Un sistema che tramite delle Azioni specifiche, genera Reazioni sull’aggressore più controllabili e quindi più prevedibili per chi dovrà applicare una Difesa.

Ed è proprio su questo concetto base che l’SGS ha avuto la sua evoluzione in ARD. Sono stati apportati infatti nuovi metodi ed esercizi, utili a migliorare l’apprendimento di ogni praticante, semplificandone l’applicabilità e permettendo di collegare perfettamente tutti gli aspetti presenti nei vari programmi, che si interscambiano tra di loro sulla base delle reazioni generate dall’aggressore e in proporzione alle distanze in cui avvengono.

Da qui si svilupparono 6 programmi diversi, suddivisi in Livelli per il raggiungimento di una buona capacità difensiva reale e soprattutto alla portata di tutti! Successivamente vi sono programmi aggiuntivi che faranno crescere il Grado di preparazione di ogni praticante! Un JKD Evolution degno del suo fondatore!


My entire team was prototyping by the end of the first day!

Dal 1991 ad oggi sono arrivati nella sede centrale dell’ARD System, migliaia di praticanti e centinaia di Istruttori e Maestri di altre Arti Marziali e Sport da Combattimento (provenienti da tutta Italia e dall’estero), con l’interesse di imparare questo sistema e poterlo insegnare nella loro sede o per integrarlo al loro sistema o Arte Marziale che praticavano già prima. Sono infatti numerosi gli Istruttori di questo sistema che insegnano ARD System in molte  Province italiane e in altre città estere.

Più che un Arte Marziale, potrammo definirlo un metodo per acquisire quelle capacità istintive, utili alla salvaguardia della propria vita, nell’eventualità di un aggressione subita. Un sistema che insegna ad utilizzare il proprio corpo per difendersi nella maniera più efficente possibile, a prescindere dalle varie caratteristiche personali (età, sesso, altezza, peso o limitazioni fisiche).

L’ARD System può praticarlo un appassionato di Arti Marziali, esplorando in questo caso, il mondo del JKD Concepts (lo stile concetto creato da Bruce Lee), ma i più, lo praticano puramente per questioni di sicurezza personale, essendo infatti un metodo sviluppato proprio con lo scopo di dare al suo praticante, tutte quelle nozioni e metodologie, per riuscire a cavarsela durante un pericolo da aggressione, sia che avvenga a mani nude che con aggressori armati di bastoni, coltelli o altro.

Non è un metodo per sfornare superman o pazzi esaltati che credono di avere il potere e la certezza di superare brillantemente uno scontro con un aggressore, ma un sistema reale che predispone il praticante ad una maggiore consapevolezza del pericolo e quindi come affrontarlo nel migliore dei modi, utilizzando tecniche e metodologie testate e funzionali.  In una prima analisi, possiamo notare che nell’ARD System vengono utilizzate le tecniche provenienti da svariate Arti Marziali, come i pugni della Boxe, i calci della Kick Boxing, le gomitate e ginocchiate della Thai Boxing, le proiezioni del Judo, le leve articolari del JuJutsu, le azioni ravvicinate del Wing Chun, la fluidità del Silat, l’elasticità della Capoeira e così via. In realtà, ogni tecnica e azione presente nell’ARD System è stata rivalutata e modificata, in modo da adattarsi ad esigenze e situazioni di un’era che ha circostanze diverse da quelle che potevano esserci centinaia o migliaia di anni fa, quelle della strada in cui viviamo oggi, nel 2020!

Viviamo infatti in un era in cui i pericoli di aggressione in alcuni casi, possono essere diversi da quelli di 200-500 o 5000 anni fa. La stessa capacità di combattere o aggredire espressa da un aggressore di oggi, potrebbe essere di livello superiore, rispetto al passato. Mentre prima, in un era di disinformazione, c’era una possibilità remota di poter essere aggrediti proprio da un esperto del combattimento, oggi nell’80% dei casi potrebbe proprio esserlo. Davanti a questa evidenza, non ci si può più permettere di pensare di sapersela cavare da soli, con la sola convinzione mentale, perchè i casi di aggrediti finiti gravemnente in ospedale (convinti che si sarebbero saputi difendere senza istruzione) o di soggetti che hanno perso la vita per un aggressione sottovalutata, sono sempre di più. Non si tratta di fare allarmismo o di ricreare un farwest in cui ognuno si debba fare giustizia da solo, ma di comprendere che la realtà della nostra società non è sicura (come non lo era in passato). In una situazione di pericolo infatti, non c’è neanche il tempo di chiamare i soccorsi o le forze dell’ordine per farci proteggere… E’ importante capire che in quel momento ci siamo solo noi e l’aggressore (il pericolo)! Se sappiamo cosa fare, ci salviamo o perlomeno ci proviamo… se invece non sappiamo cosa fare, il prontosoccorso, l’ospedale o il peggio… saranno inevitabili! Abbiamo le nostre vite e quelle dei nostri cari da proteggere e l’ARD Syetem può aiutarci a farlo nel migliore dei modi!

CONTATTACI

Get IN touch

info@divibutcher.com

(242) 262-6758

1234 Divi St. #1000
San Francisco, CA 93513

Visit Us

We are located on the corner of Divi and Extra in Downtown San Franciosco

Store Hours

M-F: 6am - 5pm
Sat: 7am - 4pm
Sun: Closed